Uncategorized

6 Febbraio 2023

Relazione sull’Amministrazione della Giustizia e Processo civile telematico negli UNEP

RELAZIONE SULL’AMMINISTRAZIONE DELLA GIUSTIZIA (Anno 2022)

pagine 15, 813 e 814.

Scarica qui l’intero documento: http://documenti.camera.it/…/Indic…/009/001/INTERO.pdf

Pagina 15: Negli Uffici Notificazioni Esecuzioni e Protesti si sono conclusi i lavori per l’introduzione delle funzionalità del PCT nell’applicativo ministeriale e sono state avviate interlocuzioni con l’Agenzia delle Entrate per il completamento della gestione del registro dei beni pignorabili ex art. 492 bis c.p.c.

Pagine 813 e 814: Ufficio Unico Notificazioni Esecuzioni e Protesti (UNEP)

Con riferimento alle attività relative al GSU, sistema di registro in uso presso gli Uffici Notificazioni Esecuzioni e protesti (NEP), si sono concluse le attività per l’introduzione delle funzionalità del Processo Civile Telematico nell’applicativo ministeriale dedicato (GSU WEB-GSU Tablet). In particolare, sono stati realizzati i seguenti interventi evolutivi:  le funzionalità alla gestione dei nuovi flussi del GSU Tablet e GSU Web-Adempimenti per esecuzioni e notifiche ex art. 139, 140, 660 cpc e art. 157 c. 3 e c.8 cpp;  la gestione del passaggio dei documenti allegati al cronologico tra GSU WEB e GSU TABLET con visualizzazione sullo stesso dei documenti inviati con le richieste da parte degli avvocati verso l’UNEP tramite i servizi del PCT; la funzionalità di firma multipla, su GSU Tablet, delle relate di notifica e/o verbali di pignoramento per consentire al responsabile dell’adempimento la firma di più atti contemporaneamente.

Sono poi proseguite le attività volte ad ottimizzare ed automatizzare i flussi informativi relativi alle attività di notificazione e di pignoramento, nonché quelle finalizzate al completamento della gestione del registro dei Beni Pignorabili ed esecutività dell’art. 492 bis c.p.c. In particolare, le attività di analisi sul Registro Beni Pignorabili ex art. 492 bis hanno richiesto l’interazione con l’Agenzia delle Entrate per il recepimento dei requisiti tecnici necessari all’interoperabilità con i suoi sistemi; nel giugno 2022 sono stati completati gli sviluppi per l’accesso diretto per la ricerca dei beni e per la piena operatività si è in attesa della firma della convenzione con Agenzia delle Entrate, che è subordinata al parere del Garante. É stata contestualmente avviata la fase di dispiegamento sul territorio nazionale della nuova infrastruttura con architettura distrettuale già utilizzata dall’UNEP di Milano.

Il primo distretto implementato è quello di Palermo, cui seguiranno i distretti di Roma e Napoli. Sono in fase di conclusione le attività di avvio della gestione digitale, presso gli uffici ancora non dotati di un sistema informatico, e di migrazione ai nuovi applicativi, per gli uffici ancora utilizzanti la vecchia infrastruttura.

Scarica qui l’intero documento: http://documenti.camera.it/…/Indic…/009/001/INTERO.pdf

Ultimi articoli

E-learning 27 Maggio 2024

AVVISO – PUBBLICAZIONE LINKS -Corso FPFP24008 – PROGETTO EJNita 2.0 – 30/31 maggio 2024

Corso FPFP24008 “Il punto sulla giurisprudenza della Corte di Giustizia e della Corte di Cassazione in materia di cooperazione giudiziaria civile” PROGETTO EJNita 2.

E-learning 25 Maggio 2024

9 e 10 luglio 2024 convegno sugli strumenti di cooperazione giudiziaria dell’UE in materia civile

L’8 gennaio 2024, l’UEHJ e altri partner hanno iniziato ad attuare il progetto europeo e-FILIT (Per una migliore attuazione del diritto dell’UE e l’uso dei sistemi di tecnologia dell’informazione e della comunicazione (TIC) nei settori della cooperazione giudiziaria dell’UE attraverso la formazione interprofessionale).

E-learning 6 Maggio 2024

Corso on line in materia di protezione dei dati per Ufficiali Giudiziari 13 e 14 giugno 2024

Il giorno 13 e 14 giugno 2024 l’Associazione Internazionale degli Ufficiali giudiziari (UIHJ), il Centro per il diritto costituzionale europeo (CECL) e per l'Italia l'Associazione Ufficiali Giudiziari in Europa(AUGE), organizzano 2 giorni di formazione rivolti agli ufficiali giudiziari e a tutti coloro che in ambito giudiziario devono confrontarsi con la protezione dei dati nell'ambito dell'esecuzione civile.

E-learning 23 Aprile 2024

Il punto sulla giurisprudenza della corte di giustizia e della corte di cassazione in materia di cooperazione giudiziaria civile

PROGETTO EJNITA 2.0 Data: 30 e 31 maggio 2024Luogo: on line su piattaforma Microsoft Teams Responsabile del corso: Roberto Giovanni Conti, Loredana Nazzicone Esperte formatrici: Roberta Bardelle, Elena D’Alessandro Per i dettagli clicca qui Il corso – parte integrante dei programmi di aggiornamento sulla giurisprudenza offerti dalla SSM – è organizzato nel contesto del progetto EJNita 2.

torna all'inizio del contenuto