Libri

18 Dicembre 2022

Le notificazioni civili

Le notificazioni civili sono state oggetto, negli ultimi anni, di numerose riforme, tra le quali: la normativa sulla Privacy, l’introduzione della CAN e della CAD per la notifica a mezzo del servizio postale, la modifica degli artt. 140 e 145 c.p.c., l’obbligatorietà delle notifiche telematiche, nonché l’introduzione del principio della scissione del momento in cui si perfeziona la notificazione per il richiedente la notifica e per il destinatario dell’atto giudiziario.
La complessità dell’argomento trattato ci ha spinto pertanto a concentrare la nostra attenzione sulla riscontrata esigenza, da parte degli operatori del diritto (avvocati, praticanti, ufficiali giudiziari), di conoscere le modalità più adeguate per ottenere una notificazione “certa” degli atti giudiziari.

Una materia complessa

Ci siamo posti pertanto il problema di come rendere semplice una materia sotto certi aspetti ostica, come testimoniano le numerose sentenze della Corte di Cassazione.
Le domande che troverete in questo manuale sono le stesse che ci vengono rivolte quotidianamente dagli avvocati e le risposte, pertanto, sono il frutto della nostra esperienza di ufficiali giudiziari, maturata negli anni: esperienza, che ci ha reso consapevoli della necessità di dare innanzitutto un taglio pratico al presente testo.

Le notificazioni civili: istruzioni per l’uso

Abbiamo quindi ritenuto opportuno corredare le risposte di consigli utili: istruzioni per l’uso, appunto. E ciò, al fine di evitare che piccoli errori o accorgimenti trascurati possano compromettere l’esito di una notifica e di un intero processo.
Ampio risalto è stato dato inoltre:

  • ai vantaggi e alle criticità delle diverse modalità di notifica (a mani; a mezzo del servizio postale, effettuata dall’ufficiale giudiziario o dall’avvocato; telematica)
  • al novellato articolo 145 c.p.c., relativo alle notifiche alle persone giuridiche;
  • all’articolo 15 della legge fallimentare;
  • alle differenze sostanziali tra gli artt. 140 e 143 c.p.c.
  • ai casi in cui occorre inviare l’avviso di cui all’art. 660 c.p.c.
  • al principio della scissione del momento in cui si perfeziona la notifica per il richiedente e il destinatario
  • alla differenza della CAN e della CAD
  • ai consigli utili, prima di richiedere la notifica all’ufficiale giudiziario
  • agli artt. 136; 137; 139; 149 bis c.p.c. novellati dalla Riforma del processo civile con il Decr. Lgs 149/2022
  • all’art. 3ter aggiunto alla legge 53/1994 e agli artt. 3bis e 4 novellati dalla Riforma del processo civile con il Decr. Lgs. 149/2022

È stata analizzata quindi, in maniera più dettagliata, rispetto alla precedente edizione, la normativa inerente le notifiche telematiche effettuate dagli avvocati.
In merito ai riferimenti normativi, oltre alla testuale riproduzione dell’articolo del codice di procedura civile, che precede le relative domande e risposte, abbiamo inserito i testi degli articoli novellati dalla Riforma del processo civile, in vigore dal 30 giugno 2023, nonché le sentenze della Cassazione più significative e gli schemi dei vari articoli trattati.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE SU AMAZON

Ultimi articoli

News 21 Dicembre 2022

Adeguamento indennità di trasferta Ufficiali Giudiziari dal 1° gennaio 2023

Con decreto del 13 dicembre 2022, il Ministero della Giustizia ha reso nota la variazione della misura dell’indennità di trasferta spettante agli ufficiali giudiziari.

Uncategorized 12 Luglio 2022

Domande antiche per affrontare il futuro – contributo scritto al Congresso U.I.H.J. di Dubai 2021 – Orazio MELITA

Stimatissimo sig. Presidente, gentili colleghe, egregi colleghi[1], il tema portante di questo congresso è quanto mai di primaria importanza, non c’è alcun dubbio che l’umanità stia vivendo in questi anni una rivoluzione epocale ancor più profonda della rivoluzione industriale, in altre parole la casa, il nostro nuovo habitat, in cui siamo destinati a vivere sarà digitale ma proprio per questo prima ancora di domandarci quali tende mettere alle finestre di questa nuova casa dobbiamo interrogarci sul terreno su cui poggia per esser sicuri delle sue fondamenta.

Uncategorized 12 Luglio 2022

Lettera aperta in occasione dei referendum sulla giustizia

Caro elettore italiano, mi rivolgo a te, a tutti voi in questa tornata referendaria sulla “giustizia” sia che abbiate scelto di votare cinque “sì”, sia che abbiate preferito votare “no” oppure che abbiate esercitato il vostro diritto di non votare per alcuni o per tutti i quesiti referendari.

torna all'inizio del contenuto