News

9 Luglio 2018

Ufficiali Giudiziari Protesto Telematico Assegni Bancari Circolare ABI

abi

9 July 2018

AGGIORNAMENTO:

Per una maggiore chiarezza del problema, si allega normativa di riferimento relativa al rilascio di copie conformi (DPR 445/2000) e risposta dell’ufficio legale della ubi banca data in seguito al rifiuto dell’Ufficiale Giudiziario di non procedere alla notifica di un atto di precetto in quanto l’attestazione di conformità non recava nominativo e qualifica del funzionario che l’aveva rilasciata.

protesto

13 May 2019

protesto1

13 May 2019

normativa

13 May 2019

Protesto Telematico Assegni Bancari – Circolare ABI

Primi risultati degli incontri tra l’AUGE e l’ABI in merito alla problematica del protesto telematico degli assegni bancari.

L’ABI con circolare Serie Tecnica n. 12 – 4 luglio 2018 specifica che in merito al protesto telematico degli assegni bancari “le novità intervenute sul quadro regolamentare in materia di presentazione al pagamento degli assegni in forma elettronica non hanno modificato le norme relative ai pubblici ufficiali abilitati alla levata del protesto con la conseguenza che, anche per gli assegni presentati in forma elettronica, il protesto può essere levato come previsto dalla L. 12 giugno 1973, n. 349, dal notaio, dall’Ufficiale Giudiziario e dall’Aiutante Ufficiale Giudiziario nonché, nei limiti indicati dall’articolo 60 del regio decreto 21 dicembre 1933 n. 1736, dal segretario comunale.”

La circolare prosegue specificando che “Rimane intesto che per gli assegni presentati in forma elettronica il protesto può essere effettuato esclusivamente in via telematica secondo le regole definite nel regolamento 22 marzo 2016 della Banca d’Italia, secondo quanto stabilito dall’art. 4, comma 1, del D.M. 3 ottobre 2014, n. 205.

Sebbene gli Ufficiali Giudiziari e i segretari comunali non abbiano sviluppato soluzioni ad hoc per il protesto elettronico, gli intermediari possono comunque rivolgere a tali pubblici ufficiali la richiesta di levata del protesto, che dovrà avvenire nel rispetto dei requisiti tecnici previsti dal menzionato Regolamento della Banca d’Italia e nel rispetto degli accordi bilaterali tra intermediario/stabilimento trattario e pubblico ufficiale.

È in corso di valutazione la possibilità di definire, di raccordo con tali categorie di pubblici ufficiali, eventuali linee guida operative per il protesto in via telematica.”

Circolare ABI – Serie Tecnica n. 5 – 22 marzo 2016

Ultimi articoli

Uncategorized 12 Luglio 2022

Domande antiche per affrontare il futuro – contributo scritto al Congresso U.I.H.J. di Dubai 2021 – Orazio MELITA

Stimatissimo sig. Presidente, gentili colleghe, egregi colleghi[1], il tema portante di questo congresso è quanto mai di primaria importanza, non c’è alcun dubbio che l’umanità stia vivendo in questi anni una rivoluzione epocale ancor più profonda della rivoluzione industriale, in altre parole la casa, il nostro nuovo habitat, in cui siamo destinati a vivere sarà digitale ma proprio per questo prima ancora di domandarci quali tende mettere alle finestre di questa nuova casa dobbiamo interrogarci sul terreno su cui poggia per esser sicuri delle sue fondamenta.

Uncategorized 12 Luglio 2022

Lettera aperta in occasione dei referendum sulla giustizia

Caro elettore italiano, mi rivolgo a te, a tutti voi in questa tornata referendaria sulla “giustizia” sia che abbiate scelto di votare cinque “sì”, sia che abbiate preferito votare “no” oppure che abbiate esercitato il vostro diritto di non votare per alcuni o per tutti i quesiti referendari.

Uncategorized 8 Giugno 2022

IL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI: COSA CAMBIA DAL 22 GIUGNO 2022?

IL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI: COSA CAMBIA DAL 22 GIUGNO 2022? Il 24 dicembre 2021 è stata pubblicata in G.

torna all'inizio del contenuto