Esecuzioni

21 Agosto 2023

Dal 22 Agosto 2023 è operativo l’accesso diretto alle banche dati da parte degli Ufficiali Giudiziari per le finalità di cui all’articolo 492-bis c.p.c.

elenco banche dati accessibili da unep

A decorrere dal 22 agosto 2023, per gli Ufficiali Giudiziari appartenenti agli UNEP del gruppo A è operativo l’accesso diretto alle seguenti banche dati dell’Agenzia delle Entrate,
attraverso il Sistema di Interscambio flussi Dati (SID):

a) Dichiarazioni dei Redditi e Certificazione unica;
b) atti del Registro;
c) archivio dei Rapporti finanziari.

Dal 22 agosto 2023, pertanto, l’Agenzia delle Entrate di norma non evaderà
più, secondo le modalità di accesso indiretto di cui all’art. 155 – quinquies disp. att.
c.p.c., le nuove richieste di dati provenienti dai creditori e dai rispettivi difensori,
qualora i relativi pignoramenti rientrino nella competenza degli UNEP di cui
all’allegato elenco (Gruppo A), che ad oggi risultano già registrati a SID e
operanti con l’ambiente di sicurezza correttamente configurato. Saranno comunque
evase le richieste di accesso indiretto dei creditori che abbiano ottenuto, entro il 21
agosto 2023, l’attestazione di non attuabilità dell’accesso diretto, di cui all’art. 155 quinquies comma 1 disp. att. c.p.c.; i

n via eccezionale saranno altresì evase le
richieste di accesso indiretto qualora, dal 22 agosto in poi, l’accesso diretto da
UNEP risulti indisponibile per problemi tecnici non risolvibili in tempi brevi, a
seguito di intervento del servizio di assistenza ( helpdesk@giustizia.it ).

I restanti UNEP (Gruppo B)

SONO INVITATI

  • a completare quanto prima, e comunque non oltre il 15 settembre p.v., la
    procedura di registrazione a SID e la configurazione dell’ambiente di sicurezza,
    chiedendo – ove necessario – l’intervento del servizio di assistenza, secondo le
    consuete modalità, sul portale helpdesk@giustizia.it ; non appena completata la
    registrazione e configurato l’ambiente di sicurezza, anche tali uffici potranno
    procedere, senza ulteriori richieste di abilitazione o autorizzazione, all’accesso
    diretto attraverso SID. Dal momento del primo accesso andato buon fine, ciascun
    ufficio del Gruppo B sarà considerato attivo sul servizio e, quindi, anche per esso,
    come già per gli uffici del Gruppo A, l’Agenzia delle Entrate di norma non evaderà
    più, secondo le modalità di accesso indiretto di cui all’art. 155 quinquies comma 1
    disp. att. c.p.c., le nuove richieste di dati provenienti dai creditori e dai rispettivi
    difensori, fatte salve le richieste antecedenti e i casi di malfunzionamento non
    transitorio dell’accesso diretto.
    Per assistenza tecnica gli UNEP possono formulare richiesta mediante
    accesso al portale helpdesk@giustizia.it .
    Per ogni altra necessità di chiarimenti sul funzionamento del servizio,
    possono essere direttamente contattati, ai seguenti recapiti, i referenti del Tavolo di
    Coordinamento appositamente costituito per l’attuazione della convenzione Agenzia
    delle Entrate – Ministero della Giustizia:
    • Fabio Galiero, UNEP ROMA: fabio.galiero@giustizia.it
    • Dario Coppolino, UNEP ROMA: dario.coppolino@giustizia.it
    • Luigi Azzaro, UNEP MILANO: luigi.azzaro@giustizia.it
    • Giovanni Venditti, UNEP MILANO: giovanni.venditti@giustizia.it
  • https://pst.giustizia.it/PST/it/paginadettaglio.page?contentId=ACC2849

    Ultimi articoli

    Formulari 3 Gennaio 2024

    Foglio di calcolo compensi ex art 122 dpr 1229/59

    Pubblichiamo foglio di calcolo dei compensi aggiornato con il calcolo per la liquidazione ex art.

    Casi pratici 2 Gennaio 2024

    Notifica al destinatario residente all’estero La notifica impossibile

    Riportiamo relazione del Presidente D’Aurora presentata in occasione del convegno dello scorso 23 novembre.

    E-learning 2 Gennaio 2024

    Il procedimento notificatorio ex art 140 cpc

    Pubblichiamo relazione sul procedimento notificatorio ex art.

    torna all'inizio del contenuto