News

4 Gennaio 2021

Nuova sospensione dei Protesti fino al 31.01.2021

Pubblicata in gazzetta la legge di bilancio 2021 dove troviamo all’art. 1 comma 207 la sospensione fino al 31.01.2021 dei termini di scadenza relativi a cambiali e altri titoli di credito, nonché ad ogni altro atto avente efficacia esecutiva, ricadenti o decorrenti nel periodo dal 01.09.2020 al 31.01.2021.

207. I termini di scadenza relativi a vaglia cambiari, cambiali e altri titoli di credito e ogni altro atto avente efficacia esecutiva, che ricadono o decorrono nel periodo dal 1° settembre 2020 al 31 gennaio 2021, sono sospesi fino al 31 gennaio 2021 ai sensi dell’articolo 11 del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 giugno 2020, n. 40. I protesti o le constatazioni equivalenti già levati nel predetto periodo sono cancellati d’ufficio. Non si fa luogo al rimborso di quanto già riscosso.”

La medesima disposizione precisa inoltre che i protesti (o le contestazioni equivalenti) già levati nel predetto periodo sono cancellati d’ufficio e che, peraltro, non si fa luogo al rimborso di quanto già riscosso.

La legge di bilancio travolge retroattivamente tutti i protesti levati dal giorno 01.09.2020 (come già previsto con le precedenti sospensioni, che avevano travolto i protesti precedentemente levati).

I protesti levati a partire dal giorno 01.09.2020 non dovranno essere trasmessi dai pubblici ufficiali alle Camere di commercio e, ove già pubblicati, saranno cancellati d’ufficio dal relativo registro informatico.

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2020/12/30/322/so/46/sg/pdf

Ultimi articoli

E-learning 27 Maggio 2024

AVVISO – PUBBLICAZIONE LINKS -Corso FPFP24008 – PROGETTO EJNita 2.0 – 30/31 maggio 2024

Corso FPFP24008 “Il punto sulla giurisprudenza della Corte di Giustizia e della Corte di Cassazione in materia di cooperazione giudiziaria civile” PROGETTO EJNita 2.

E-learning 25 Maggio 2024

9 e 10 luglio 2024 convegno sugli strumenti di cooperazione giudiziaria dell’UE in materia civile

L’8 gennaio 2024, l’UEHJ e altri partner hanno iniziato ad attuare il progetto europeo e-FILIT (Per una migliore attuazione del diritto dell’UE e l’uso dei sistemi di tecnologia dell’informazione e della comunicazione (TIC) nei settori della cooperazione giudiziaria dell’UE attraverso la formazione interprofessionale).

E-learning 6 Maggio 2024

Corso on line in materia di protezione dei dati per Ufficiali Giudiziari 13 e 14 giugno 2024

Il giorno 13 e 14 giugno 2024 l’Associazione Internazionale degli Ufficiali giudiziari (UIHJ), il Centro per il diritto costituzionale europeo (CECL) e per l'Italia l'Associazione Ufficiali Giudiziari in Europa(AUGE), organizzano 2 giorni di formazione rivolti agli ufficiali giudiziari e a tutti coloro che in ambito giudiziario devono confrontarsi con la protezione dei dati nell'ambito dell'esecuzione civile.

E-learning 23 Aprile 2024

Il punto sulla giurisprudenza della corte di giustizia e della corte di cassazione in materia di cooperazione giudiziaria civile

PROGETTO EJNITA 2.0 Data: 30 e 31 maggio 2024Luogo: on line su piattaforma Microsoft Teams Responsabile del corso: Roberto Giovanni Conti, Loredana Nazzicone Esperte formatrici: Roberta Bardelle, Elena D’Alessandro Per i dettagli clicca qui Il corso – parte integrante dei programmi di aggiornamento sulla giurisprudenza offerti dalla SSM – è organizzato nel contesto del progetto EJNita 2.

torna all'inizio del contenuto