Ricerche patrimoniali ex art. 492-bis in materia di obbligazioni alimentari

By | 16 Gennaio, 2018

Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2015-2016. (16G00134)

(GU Serie Generale n.158 del 08-07-2016)

Ricerche patrimoniali ex 492-bis previste dalla

LEGGE 7 luglio 2016, n. 122 

 Art. 7 
 
Disposizioni  in  materia  di  obbligazioni  alimentari,  in  materia
  matrimoniale e in materia di responsabilita' genitoriale. Accesso e
  utilizzo delle informazioni da parte dell'autorita' centrale 
 
  1. Il Dipartimento per la giustizia minorile  e  di  comunita'  del
Ministero della giustizia, designato quale autorita' centrale a norma
dell'articolo 49 del regolamento (CE) n. 4/2009 del Consiglio, del 18
dicembre 2008, dell'articolo 53 del regolamento (CE) n. 2201/2003 del
Consiglio, del 27 novembre 2003, e dell'articolo 4 della  Convenzione
dell'Aia del 23 novembre 2007, nello svolgimento dei suoi compiti  si
avvale dei servizi  minorili  dell'Amministrazione  della  giustizia.
Puo'   chiedere   l'assistenza   degli    organi    della    pubblica
amministrazione e di tutti gli enti i cui  scopi  corrispondono  alle
funzioni che gli derivano dalle convenzioni e dai  regolamenti.  Puo'
accedere tramite tali organi  ed  enti  alle  informazioni  contenute
nelle banche  dati  in  uso  nell'ambito  dell'esercizio  delle  loro
attivita' istituzionali. Resta ferma la disciplina vigente in materia
di accesso ai dati  e  alle  informazioni  conservati  negli  archivi
automatizzati  del  Centro  elaborazione  dati  istituito  presso  il
Ministero dell'interno,  prevista  dall'articolo  9  della  legge  1°
aprile 1981, n. 121. 
  2. Le informazioni sulla situazione economica  e  patrimoniale  dei
soggetti interessati di cui al comma 1 sono  trasmesse  all'ufficiale
giudiziario   previa   autorizzazione   dell'autorita'    giudiziaria
competente ai sensi dell'articolo 492-bis  del  codice  di  procedura
civile.