News

16 Gennaio 2019

Nuove indennità di trasferta spettanti agli ufficiali giudiziari dal 1° febbraio 2019

Il Ministero della Giustizia ha emanato il decreto con gli importi per il 2019 spettanti agli ufficiali giudiziari in caso di trasferta.In data 21 dicembre 2018, il Ministero della Giustizia, di concerto con la ragioneria generale dello Stato, ha emesso un decreto recante le tariffe dell’indennità di trasferta per gli ufficiali giudiziari, valide per l’anno 2019.

Nuove indennità di trasferta spettanti agli ufficiali giudiziari dal 1° febbraio 2019

16 January 2019

Il testo del decreto si trova nella Gazzetta Ufficiale n. 11 del 14 gennaio 2019.

I nuovi importi
Ai sensi del decreto 21 dicembre 2018 del Ministero della Giustizia, gli ufficiali giudiziari beneficiano dell’indennità di trasferta per il viaggio di andata e ritorno nella seguente misura:

2,25 euro fino a 6 km;
4,08 euro fino a 12 km;
5,65 fino a 18 km;
1.19 euro per ogni percorso di 6 km o frazione superiore a 3 km quando la trasferta supera i 18 km.
L’indennità di trasferta dovuta all’ufficiale giudiziario per ogni atto in materia penale (compresa la maggiorazione per i casi di urgenza) è corrisposta nel seguente modo:

0.58 euro fino a 10 km;
1,50 euro tra i 10 ed i 20 km;
2,25 euro oltre i 20 km.
Tali importi sono stati calcolati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze sulla base delle variazioni dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e di impiegati, accertata dall’Istituto nazionale di statistica e verificatasi nell’ultimo triennio.

Per scaricare file per la tassazione degli atti da stampare ed allegare all’atto quando vi sono numerosi destinatari clicca qui.

Tabella indennità di trasferta 2019

Decreto in gazzetta

Ultimi articoli

E-learning 27 Maggio 2024

AVVISO – PUBBLICAZIONE LINKS -Corso FPFP24008 – PROGETTO EJNita 2.0 – 30/31 maggio 2024

Corso FPFP24008 “Il punto sulla giurisprudenza della Corte di Giustizia e della Corte di Cassazione in materia di cooperazione giudiziaria civile” PROGETTO EJNita 2.

E-learning 25 Maggio 2024

9 e 10 luglio 2024 convegno sugli strumenti di cooperazione giudiziaria dell’UE in materia civile

L’8 gennaio 2024, l’UEHJ e altri partner hanno iniziato ad attuare il progetto europeo e-FILIT (Per una migliore attuazione del diritto dell’UE e l’uso dei sistemi di tecnologia dell’informazione e della comunicazione (TIC) nei settori della cooperazione giudiziaria dell’UE attraverso la formazione interprofessionale).

E-learning 6 Maggio 2024

Corso on line in materia di protezione dei dati per Ufficiali Giudiziari 13 e 14 giugno 2024

Il giorno 13 e 14 giugno 2024 l’Associazione Internazionale degli Ufficiali giudiziari (UIHJ), il Centro per il diritto costituzionale europeo (CECL) e per l'Italia l'Associazione Ufficiali Giudiziari in Europa(AUGE), organizzano 2 giorni di formazione rivolti agli ufficiali giudiziari e a tutti coloro che in ambito giudiziario devono confrontarsi con la protezione dei dati nell'ambito dell'esecuzione civile.

E-learning 23 Aprile 2024

Il punto sulla giurisprudenza della corte di giustizia e della corte di cassazione in materia di cooperazione giudiziaria civile

PROGETTO EJNITA 2.0 Data: 30 e 31 maggio 2024Luogo: on line su piattaforma Microsoft Teams Responsabile del corso: Roberto Giovanni Conti, Loredana Nazzicone Esperte formatrici: Roberta Bardelle, Elena D’Alessandro Per i dettagli clicca qui Il corso – parte integrante dei programmi di aggiornamento sulla giurisprudenza offerti dalla SSM – è organizzato nel contesto del progetto EJNita 2.

torna all'inizio del contenuto