Presentazione programma formativo AUGE

By | Settembre 26, 2019

ATTENZIONE CONTROLLARE LA LISTA AGGIORNATA DEGLI EVENTI FORMATIVI

Cari amici, cari Colleghi,
finalmente ci siamo, oggi ore 12:00 in occasione dell’inaugurazione di tre quadri aventi come soggetto l’Ufficiale Giudiziario presso l’U.N.E.P. di Caltagirone ci sarà una diretta FB nel gruppo “Ufficiali giudiziari” del più vasto programma formativo che l’Ufficiale Giudiziario italiano abbia mai avuto.
In allegato il programma degli eventi formativi scaricabile in PDF che ci auguriamo venga scaricato e pubblicizzato presso gli UNEP di tutta Italia.
Un abbraccio e spero di vedervi a Caltagirone, entusiasmo e gioia … che i nostri nemici ci vogliono stanchi e depressi!
Orazio Melita

SETTEMBRE 
dott. Orazio Melita, “L’atto pubblico fra forma e sostanza” (riflessioni sui requisiti dell’attività di documentazione giuridica); ascolta il podcast:

sabato 28 (matt.) dott. Federico La Vattiata (dottorando di ricerca in diritto penale europeo presso l’Università di Trento), “L’Ufficiale giudiziario ed il panorama penale” (reati di cui l’ufficiale giudiziario può essere il soggetto passivo ed attivo), introduce i lavori e modera la tavola rotonda il dott. Antongiulio Maggiore (Consigliere Corte d’Appello di Catania);

OTTOBRE
venerdì 25 (pom.) dott. Orazio Melita “Introduzione alla logica”;
sabato 26 (matt.) dott. Angelo Costanzo (Consigliere di Cassazione) “Anomia della illogicità manifesta” (strumenti logici in azione per l’interpretazione giuridica) e dott Orazio Melita “L’azione esecutiva tra materia e logos”;
lunedì 28 (pom.) Patrick Gielen (Consigliere del Presidente dell’U.I.H.J.), “Le nuove frontiere dell’esecuzione forzata”;

NOVEMBRE
venerdì 29 (pom.) prof. Anna Pia Viola (docente di filosofia presso la Pontificia Facoltà Teologica di Palermo) “Tu sei bellezza” (riflessioni fra teologia ed estetica) e dott Orazio Melita “Il giudizio di interesse prevalente nell’attività dell’Ufficiale giudiziario”;

Tutti gli eventi si terranno presso l’Aula magna del Tribunale di Caltagirone, eventuali variazioni del calendario saranno pubblicate sul sito www.auge.it