Processo civile telematico

22 Gennaio 2021

Pagamenti telematici per diritti di notifica e diritti di esecuzione pagoPa

In attuazione all’art 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e del D.L. 179/2012, come convertito in legge, il Portale dei Servizi Telematici della Giustizia permette il pagamento telematico delle Spese di Giustizia attraverso la piattaforma pagoPA.

Scarica qui il documento pagamenti tramite piattaforma pagoPA

Ai sensi del D. Lgs.vo 217/2017 art 65 c. 2, come da ultimo modificato dal D.L. 162/2019 e quindi dal D.L. Semplificazioni 76/2020, è stato fissato al 28 febbraio 2021 il termine ultimo per le PP.AA. per aderire alla piattaforma pagoPA al fine di poter ricevere gli incassi che vengono eseguiti con strumenti telematici.
Si precisa che costituiscono deroga all’obbligo di pagamento tramite pagoPA i versamenti in contanti presso gli sportelli degli Uffici NEP e quelli eseguiti tramite F24.

Gli Uffici NEP che intendono avvalersi di pagamenti telematici da parte dell’utenza, nelle more della diffusione del sistema di Processo Telematico anche per detti uffici, e gli Uffici che pur riscuotendo in contanti eseguono il versamento sul conto corrente con sistemi diversi da F24, devono comunicare le informazioni di seguito riportate allo scopo di poter configurare il sistema dei pagamenti telematici e abilitare il versamento sui conti correnti tramite pagoPA:

  1. circondario di appartenenza e Ufficio di riferimento (Corte Appello o Tribunale);
  2. IBAN del conto corrente su cui confluiscono i diritti di notifica con indicazione se si tratta di conto corrente postale;
  3. IBAN del conto corrente su cui confluiscono i diritti di pignoramento con indicazione se si tratta di conto corrente postale;
  4. nel caso di conti correnti postali, indicare l’intestatario del conto corrente.
    Dette informazioni dovranno essere inviate all’indirizzo mail areacivile.dgsia@giustizia.it (oggetto della mail “UNEP ”, es: UNEP MILANO) entro il 20 gennaio 2021.
    Le indicazioni operative saranno rese note prima del termine del 28 febbraio p.v..
    Il Direttore Generale Alessandra Cataldi
    Documento firmato in epigrafe digitalmente ai sensi del C.A.D.

Ultimi articoli

Uncategorized 12 Luglio 2022

Domande antiche per affrontare il futuro – contributo scritto al Congresso U.I.H.J. di Dubai 2021 – Orazio MELITA

Stimatissimo sig. Presidente, gentili colleghe, egregi colleghi[1], il tema portante di questo congresso è quanto mai di primaria importanza, non c’è alcun dubbio che l’umanità stia vivendo in questi anni una rivoluzione epocale ancor più profonda della rivoluzione industriale, in altre parole la casa, il nostro nuovo habitat, in cui siamo destinati a vivere sarà digitale ma proprio per questo prima ancora di domandarci quali tende mettere alle finestre di questa nuova casa dobbiamo interrogarci sul terreno su cui poggia per esser sicuri delle sue fondamenta.

Uncategorized 12 Luglio 2022

Lettera aperta in occasione dei referendum sulla giustizia

Caro elettore italiano, mi rivolgo a te, a tutti voi in questa tornata referendaria sulla “giustizia” sia che abbiate scelto di votare cinque “sì”, sia che abbiate preferito votare “no” oppure che abbiate esercitato il vostro diritto di non votare per alcuni o per tutti i quesiti referendari.

Uncategorized 8 Giugno 2022

IL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI: COSA CAMBIA DAL 22 GIUGNO 2022?

IL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI: COSA CAMBIA DAL 22 GIUGNO 2022? Il 24 dicembre 2021 è stata pubblicata in G.

torna all'inizio del contenuto