Notificazione in Brasile dal 1° giugno 2019 possibile avvalersi della convenzione dell’Aja

By | Gennaio 4, 2019

dal 1° giugno 2019 sarà possibile avvalersi della convenzione dell’Aja.

Il 29 novembre 2018, il Brasile ha depositato la sua adesione alla Convenzione del 15 novembre 1965 sulla notificazione all’estero di documenti giudiziari ed extragiudiziali in materia civile o commerciale (convenzione notificazioni). Con l’adesione del Brasile, la convenzione sulle notificazioni ha ora 74 parti contraenti. La convenzione sulla notificazione entrerà in vigore per il Brasile il 1 ° giugno 2019. Alla cerimonia, che ha avuto luogo presso il Ministero degli Affari Esteri dei Paesi Bassi (vale a dire, il Depositario per le Convenzioni dell’Aia), H.E. La signora Regina Maria Cordeiro Dunlop, ambasciatrice del Brasile, il signor Luiz Otávio Ortigão de Sampaio, consigliere, ha rappresentato l’ambasciata del Brasile. A nome del depositario, il vice capo della divisione Trattati, il sig. Jules van Eijndhoven e l’ufficiale legale senior Mark Groen hanno partecipato alla cerimonia. Il segretario generale Christophe Bernasconi e il primo segretario designano Gerardine Goh Escolar, che rappresenta l’Ufficio permanente della Conferenza dell’Aia di diritto internazionale privato (HCCH). Il Brasile è membro dell’HCCH dal febbraio 2001 ed è ora parte contraente di otto convenzioni HCCH.