In vigore da oggi modifiche in materia di esecuzione forzata

By | Febbraio 13, 2019

E’ stata pubblicata su Gazzetta Ufficiale n. 36 del 12 febbraio 2019, la legge 11 febbraio 2019, n. 12 recante: Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione, entrata in vigore dal 13.02.2019, giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale avvenuto in data 12.02.2019.

Tra i provvedimenti contenuti nella legge l’articolo 4 recante: «Modifiche al codice di procedura civile in materia di esecuzione forzata nei confronti dei soggetti creditori della pubblica amministrazione».

Le disposizioni introdotte con il presente articolo non si applicano alle esecuzioni iniziate anteriormente alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto.

Di seguito, si riporta il testo degli articoli del codice di procedura civile, modificati:

Art. 495 cpc (attenzione sarà necessario modificare l’avvertimento da inserire in ogni atto di pignoramento),  di cui al combinato disposto artt. 492 e 495 cpc. In concreto, variare la frazione: da 1/5 ad 1/6.

Art. 560 cpc

Art. 569 cpc

Clicca qui per scaricare il testo coordinato

Esecuzione forzata: modulistica e prontuario aggiornati al 13.02.2019