Category Archives: Giurisprudenza

Ufficiale Giudiziario atti impugnabili ex art. 60 cpc

By | luglio 5, 2018

Ufficiale Giudiziario atti impugnabili ex art. 60 cpc La suprema corte ha escluso in radice una autonoma impugnabilità, con azione ordinaria di cognizione, degli atti compiuti da qualunque ausiliario del giudice e, tra questi, di quelli dell’Ufficiale giudiziario. Tali atti vanno, invero, sottoposti esclusivamente al controllo del giudice dell’esecuzione ai sensi dell’art. 60 cod. proc. civ. – o… Read More »

Notificazione ex art 143 c.p.c. nulla se il destinatario non è propriamente irreperibile

By | giugno 20, 2018

Notificazione ex art 143 c.p.c. nulla se il destinatario non è propriamente irreperibile. Secondo la consolidata giurisprudenza di questa Corte, infatti, solo la notificazione a persona di residenza, dimora o domicilio sconosciuti legittima l’applicabilità della forma di notificazione disciplinata dall’art. 143 c.p.c., ma a tal fine è necessario che ricorra propriamente l’impossibilità di individuare i detti luoghi, nonostante… Read More »

Sospeso lo sfratto a seguito di ammissione dell’esecutato alla procedura di sovraindebitamento

By | giugno 19, 2018

Riportiamo provvedimento di sospensione dell’esecuzione per rilascio emesso dal GE del Tribunale di Pescara a seguito di richiesta dell’Ufficiale Giudiziario ex art. 610 c.p.c. il quale chiedeva se lo sfratto rientrasse o meno nel novero delle esecuzioni da ritenersi sospese, dovendo eseguire un rilascio d’immobile nei confronti di una società ammessa alla procedura di sovraindebitamento. Tribunale Ordinario di… Read More »

Inadempienza del Ministero della Giustizia sull’applicazione dell’art. 492-bis sulle indagini patrimoniali

By | giugno 9, 2018

Riportiamo di seguito il provvedimento del Tribunale di Pescara che, conferma gli effetti negativi dell’inadempienza del Ministero della Giustizia in merito alle indagini patrimoniali disposte dall’art. 492-bis c.p.c. e dall’art. 155 quater disp. attuazione c.p.c.. La mancata attuazione delle previsioni dell’art. 492-bis evidenzia quanto le inefficienze del sistema giustizia possano incidere negativamente sulle legittime aspettative dei creditori di… Read More »

Notifica per posta alle persone giuridiche non è valida la compiuta giacenza – validità purché si rispetti l’art. 145

By | marzo 24, 2018

notifica postale alle persone giuridiche per compiuta giacenza validità purché si rispetti l’art. 145 La Corte di Cassazione, Sezione III Civile, con la sentenza del 14 marzo 2018, n. 6112, avendo constatato la mancata notifica del giudizio, ha cassato quanto deciso dalla Corte d’appello con rinvio al giudice di primo grado. È valida la notifica di un atto… Read More »

Opposizione a delibera assembleare e comunicazione a mezzo posta

By | febbraio 3, 2018

La notificazione a mezzo posta si ha per eseguita decorsi dieci giorni dalla data del rilascio dell’avviso di giacenza ovvero dalla data del ritiro del piego, se anteriore. Il principio è stato affermato dalla Corte di Cassazione, Sezione II Civile, con Sentenza 14 dicembre 2016 n. 25791, con cui è stata cassata una Sentenza del Tribunale di Catania.… Read More »

Notifica via PEC di un atto privo della dicitura, nell’oggetto, del messaggio: “Notificazione ai sensi della L. n. 53 del 1994″, mera irregolarità sanabile per la Cassazione (Cass. ord. n. 19814/2016) — Stefano Succi Avvocato

By | gennaio 31, 2018

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE 3 Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. AMENDOLA Adelaide – Presidente – Dott. ARMANO Uliana – Consigliere – Dott. FRASCA Raffaele – Consigliere – Dott. RUBINO Lina – Consigliere – Dott. ROSSETTI Marco – rel. Consigliere – ha pronunciato […] via Notifica via… Read More »

Pignoramento autoveicolo: assegnazione solo dopo la prima asta

By | gennaio 31, 2018

  Visto l’art. 521-bis c.p.c., analogamente a quanto previsto per gli immobili dall’art. 588 c.p.c., può essere accolta solo dopo che sia stato esperito un primo infruttuoso tentativo di vendita, in modo da salvaguardare la possibilità di ottenere un ricavo maggiore dalla vendita forzata. Tale interpretazione è coerente sia con l’art. 539 c.p.c. (e come in origine previsto dall’art. 538 c.p.c.), sia… Read More »

Scissione temporale e interruzione della prescrizione

By | gennaio 31, 2018

Scissione temporale e interruzione della prescrizione Scissione temporale e interruzione della prescrizione – La Corte Suprema di Cassazione – sezioni unite civili – con la sentenza n. 24822 del 9 dicembre 2015 affronta il problema dei limiti di estensione del principio della diversa decorrenza degli effetti della notificazione nelle sfere giuridiche, rispettivamente, del notificante e del destinatario (introdotta dalla… Read More »

Perfezionamento della notifica ex art 140 cpc – 10 giorni

By | gennaio 31, 2018

Perfezionamento della notifica ex art 140 cpc – 10 giorni dalla spedizione Leggi anche 140 cpc con destinatario irreperibile Perfezionamento della notifica ex art 140 cpc – 10 giorni dalla spedizione N. 19772/201 5 LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SESTA SEZIONE CIVILE-2 Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. STEFANO PETITTI – Presidente – Dott. FELICE MANNA – Consigliere –… Read More »